Raduno Circolo Cineforum Amici de Ilpiero: il resoconto

Autori: Marchi˝o Foto by Ilpiero

╚ finalmente giunto il giorno del raduno organizzato dal mitico Circolo Cineforum Amici de Ilpiero. Il motivatissimo gruppo in partenza da Prato Ŕ composto da juL, Alex77, Iddiochristo e dal PresidenteMarchi˝o.
Si parte per Origgio ed il viaggio fila liscio mentre ci domandiamo con curiositÓ quali saranno i film scelti per la serata: c'Ŕ grande attesa soprattutto per il secondo film, sul quale c'Ŕ stato un assoluto riserbo.
Arriviamo finalmente nell'accogliente Origgio: gli altri partecipanti sono giÓ arrivati e sono impazienti di dare il via alle visioni! Noto con piacere che anche Cosmo e Lexsoter sono presenti: il forum di FilmBrutti Ŕ davvero ben rappresentato!
Salutandoci entriamo nella cantina dove avranno luogo le proiezioni: su un tavolo imbandito fanno bella mostra di sÚ coloratissimi e prelibati trash snack, immediatamente presi d'assalto dagli astanti che possono anche ammirare le azzeccate foto tratte da Plaga zombie appese ai fili a mo' di laboratorio cinematografico e le numerose locandine (ce n'Ŕ una anche nel bagno!) egregiamente disegnate da quel talento che risponde al nick de Ilpiero.
Ma la mia attenzione Ŕ immediatamente catturata da un vero e proprio capolavoro saggiamente situato sotto la tv: un poster gigantesco di Chuck Norris, che per tutta la serata veglierÓ su di noi in posa da macho con due minacciosi uzi in mano!
Il gasamento Ŕ al massimo ma dopo la "prova dell'occhio", uno dei trash snack pi¨ interessanti, Ŕ il momento di un'altra sorpresa. Compaiono all'improvviso numerose bottiglie scure adornate da un'accattivante etichetta: Ŕ la birra artigianale ufficiale del Circolo!
Un gustoso assaggio e poi si comincia con il primo film: si tratta di Lasko - Il treno della morte, catto-action di produzione teutonica (e trama copiata da Cassandra crossing) che vede un giovane monaco ex-soldato alle prese con temibili criminali su un treno in corsa.
Le gesta del coraggioso monaco, impreziosite dal sontuoso dispiego di risorse germanico, strappano ben pi¨ di un applauso e regalano perle degne di un b-movie coi fiocchi.
Mentre siamo intenti a commentare le scene migliori ecco che arriva la fragrante e gustosa pizza, che ci consente di prepararci al meglio alla visione del secondo film... finalmente cade il segreto: Ŕ Pink flamingos!
Una visione shockante, disturbante, esilarante ed assolutamente necessaria! Davvero un film davanti al quale non si pu˛ rimanere indifferenti e che arricchisce la nostra cultura sui film [s]Cult. La discussione al termine della proiezione Ŕ vivissima ed allietata dagli snack e dalla birra del Circolo, che riscuote un successo sempre crescente.
Arriva il momento del terzo film, che come da tradizione non pu˛ che essere un horror. La scelta del Circolo Ŕ caduta su Monsterman, esilarante film a metÓ fra Jeepers creepers e Non aprite quella porta farcito di tutti quei clichÚ adolescenziali, e non, che un b-movie deve avere!
Un caloroso applauso saluta la fine di Monsterman: Ŕ arrivato inesorabile il doloroso momento della fine delle proiezioni. Ci ritiriamo dunque per un sonno ristoratore, sperando di non essere eccessivamente turbati da eventuali incubi generati dalla visione di Pink flamingos.
La mattina torniamo sul luogo delle proiezioni e dopo un ultimo assaggio di trash snack ed una firma sulla locandina Ŕ il momento di ripartire, ma non prima di essersi accaparrati una preziosa bottiglia della birra artigianale del Circolo (e di aver ammirato le meraviglie artistiche di Origgio)!
Un raduno stupendo, vissuto dal primo all'ultimo minuto con grande partecipazione da parte di tutti gli intervenuti... a tutto il Circolo Cinefirum Amici de Ilpiero va il nostro pi¨ immenso grazie per aver reso possibile questo meraviglioso evento!

="Origgio1"="Origgio2"
="Origgio3"="Origgio4"
="Origgio5"="Origgio6"