I guerrieri dell'anno 2072

Locandina

di Lucio Fulci (1984)

Autori della recensione: Marchi˝o

In una Roma futuristica, nella quale i grattacieli di cartone del gioco da tavolo Hotel sovrastano il Colosseo, Lucio Fulci ambienta una feroce critica allo showbusinness ed alla guerra dell'Auditel.
Spinto dalla volontÓ di trionfare sul network rivale, un magnate senza scrupoli decide di organizzare lo spettacolo pi¨ cruento della storia facendo combattere tra loro, all'ultimo sangue, un manipolo di criminali condannati a morte proprio dentro al Colosseo: il vincitore avrÓ come premio la grazia. Per rendere ancora pi¨ appetibile l'evento, il losco Sam riesce ad incastrare il biker Drake, idolo delle folle, facendolo condannare per omicidio plurimo e coinvolgendolo in questo gioco al massacro. Ma il buon Drake, nonostante il Colosseo sia sotto il totale controllo dell'infallibile computer Junior, riuscirÓ a cavarsela egregiamente ed a far fallire i loschi piani di Sam.
Fulci si dimostra abile anche al di fuori del genere horror e costruisce un action in piena regola che ha negli acrobatici e pirotecnici scontri fra biker intabarrati in costumi ridicoli il suo evidente punto di forza. Nell'arena succede di tutto e di pi¨: c'Ŕ chi perdendo il controllo del mezzo si appoggia a due all'ora ad un muro esplodendo fragorosamente, chi, una volta disarcionato, viene allegramente travolto da inferociti nemici e chi invece cade nelle ridicole trappole preparate per rendere pi¨ sanguinosa la battaglia. Ma anche grazie ad un cast stratosferico, che pi¨ o meno Ŕ lo stesso di Anno 2020 - I gladiatori del futuro, anche il resto del film regala molto. Notevoli infatti sono gli scontri, sia fisici e verbali, fra i galeotti ed il sadico capo delle guardie, che non perde occasione per usare la sua mirabolante arma: un patetico raggio verde capace di immobilizzare tutti nel raggio di dieci metri. Fantastica Ŕ la scena dell'addestramento alla sbarra che raggiunge rare vette di ridicolo grazie al pavimento elettrificato (da vedere!), mentre addirittura memorabile Ŕ l'"aggiornamento" del danno oculare che il maestro ci offre nella scena finale, nella quale la spia di Sam perde l'occhio cibernetico che fungeva da telecamera universale. Ultima perla di saggezza del film Ŕ sicuramente la rivelazione del rapporto esistente fra il computer Junior e Sam: scopriremo infatti che Junior Ŕ in realtÓ la sublimazione di Sam che controlla Junior e che in realtÓ Sam non Ŕ altro che un satellite...
Altamente lesivi sono invece gli stroboscopici giochi di luce che caratterizzano le scene all'interno della prigione (ogni stanza ha una luce di colore diverso) e che raggiungono l'apice nella delirante scena di istigazione alla violenza ai danni di Drake.
Insomma, uomo bruciato, danno oculare ed una giovanissima Eleonora Brigliadori: che volete di pi¨?

Paese ITA
Attori principali Jared Martin, Fred Williamson, Renato Rossini, Eleonora Brigliadori, Claudio Cassinelli, Hal Yamanouchi, Al Cliver
Genere Azione
A chi Ŕ consigliato Per scoprire un Fulci a suo agio con rozzi bikers
Se ti piace guarda anche Anno 2020 - I gladiatori del futuro
ReperibilitÓ Disponibile in DVD
Voto


="guerrieri2072_1"="Guerrieri2072_2"

Scrivi un commento o leggi cosa dicono di questo film