Zombie strippers

di Jay Lee (2008)

Autori della recensione: Marchi˝o

Come possono convivere Jenna Jameson e Robert Englund nel solito film? Semplice, basta avere l'idea giusta: spogliarelliste zombi!
Il 90% di questo divertente film si svolge infatti in uno strip club gestito dal viscido ed antisettico Ian (Englund), in cui giunge un soldato morso durante una missione di "ripulitura" da uno zombie infettato da un virus creato in laboratorio. Assetato di carne, il soldato (buongustaio...) azzanna mortalmente al collo Kat (Jenna Jameson), la miglior spogliarellista del locale, che tra lo stupore e l'entusiasmo degli avventori si rialza e si esibisce in una lap dance acrobatica senza precedenti. Il virus infatti ha la caratteristica di trasformare le donne in autentici mostri di forza ed agilitÓ e di rendere gli uomini degli ebeti zombi capaci solo di caracollare in cerca di carne umana. La trasformazione di Kat ha l'effetto di far esplodere le tensioni latenti fra le spogliarelliste che si dividono rapidamente in due fazioni: le non-morte e le vive, con le prime che prendono nettamente il sopravvento nel gradimento fra gli habituÚ del locale: peccato che dopo ogni esibizione le non morte richiedano mance piuttosto... carnali!
La situazione degenera velocemente e solo l'intervento della truppa speciale dell'esercito pone fine, con una carneficina notevole, al grosso guaio perpetrato dall'aviditÓ di Ian.
Zombie strippers Ŕ un lungometraggio che fa delle ben calibrate scene splatter il suo punto di forza: vedere Jenna Jameson strappare a morsi il membro di un suo cliente fa sicuramente il suo bell'effetto ma anche le altre spogliarelliste non-morte si danno da fare alla grande. Immortale Ŕ il duello finale fra le due spogliarelliste rivali, combattuto a suon di palle da biliardo eiettate da Jenna... proprio da lý!
Jay Lee dirige il film gigioneggindo fra atmosfere a volte demenziali ed a volte ironiche (vedasi il fenomenale TG iniziale) senza risparmiare qualche stilettata alla decadente societÓ americana. Magari non tutte le battute risultano riuscitissime e il film paga un po' la sua ripetitivitÓ, ma ci sono chicche gustose e personaggi davvero godibili come il custode Messicano schiavizzato dal viscido Ian.
Un film sicuramente originale che ha dalla sua il fatto di presentare la prosperosa Jameson ed il mefistofelico Englund in due ruoli diversi dal solito.

Paese USA
Attori principali Jenna jameson, Robert Englund, Roxy Saint, Shamron Moore
Genere [S]Cult
A chi Ŕ consigliato A chi ama la carne fresca... e anche quella un po' pi¨ putridina!
Se ti piace guarda anche Plaga zombie per un verso, l'immensa filmografia della Jameson per l'altro
ReperibilitÓ Facilmente reperibile in DVD
Voto


="ZombieStrippers1"="ZombieStrippers2"

Scrivi un commento o leggi cosa dicono di questo film