The cutter

La locandina del film

di William Tannen (2005)

Autori della recensione: Il Frusta

Un Chuck Norris imbolsito e sciupato dall'itterizia ci regala un FilmBrutto di maniera con questo The cutter, il cui titolo mendace rimanderebbe subito a spietate lotte di coltelli mentre invece si riferisce ad un vegliardo tagliatore di pietre preziose.
Incorniciato in una sceneggiatura penosa e a tratti incomprensibile, il film si apre con il ritrovamento del mistico pettorale di Aronne, una sacra reliquia israelitica dalla preoccupante forma di scatola di cioccolatini. Questo artefatto, che dovrebbe rappresentare il cardine centrale su cui imperniare il film, in realtÓ viene presto dimenticato quando Chuck entra in azione compiendo sette omicidi nel giro di dieci minuti.
Lontano dai gloriosi fasti di ranger J.J. McQuade e dai calci rotanti di Walker Texas ranger l'arrugginito Chuck deve ricorrere ad artifizi cinematografici per aumentare la velocitÓ delle scene, generando un esilarante effetto "ridolini". Ma lo speed motion non si limita alle scene di lotta ed il regista in un delirio tarantolato ci propina ridicoli inseguimenti velocizzati tra le auto dei malvagi rapitori e lo scalcinato furgone del detective privato John Sheperd, impersonato dal Norris.
Coronano la pellicola tre personaggi secondari degni di assoluta menzione.
- Una impresentabile Joanna Pacula nel ruolo di tagliatrice di diamanti.
- Il ridicolo personaggio malvagio, abilissimo nei travestimenti con baffi di plastica, nasone ed occhiali, oppure pelata posticcia.
- Il patetico vecchio gioielliere ex deportato dei campi di concentramento che dovrÓ riscattarsi contro l'antico oppressore Nazista.
La trama purtroppo non decolla, invano si attende che si realizzi una profezia legata alla mistica scatola di cioccolatini o alle pietre che leggono il futuro... ma tutto Ŕ solo accennato e ci si deve accontentare dei patetici flashback del vecchio e della scazzottata finale dove il cattivo sarÓ infine sopraffatto a sganassoni.
In definitiva un titolo che gli amanti del ranger pi¨ famoso apprezzeranno ma solo se accetteranno la tragica realtÓ che anche per Chuck gli anni passano inesorabili (anche se a velocitÓ dimezzata).
Sconsigliato ai neofiti cui consigliamo vivamente di ripercorrere l'antologia Norrissiana visionando l'imprescindibile trilogia costituita da Una magnum per McQuade, Invasion U.S.A. e Delta Force.

Paese USA
Attori principali Chuck Norris, Joanna Pacula, Daniel Bernhardt
Genere Azione
A chi Ŕ consigliato Chuck Ŕ Chuck, consigliato a tutti
Se ti piace guarda anche Una magnum per McQuade
ReperibilitÓ alta
Voto


="Chuck="Pacula"
="Cattivo"

Scrivi un commento o leggi cosa dicono di questo film