Stonehenge apocalypse

di Paul Ziller (2010)

Autori della recensione: Marchi˝o

Finalmente ci siamo. Ecco il FilmBrutto perfetto da guardare il 21/12/2012 mentre verremo spazzati via dall'Apocalisse predetta dai Maya e gufata da Giacobbo negli ultimi 5 anni.
I monoliti di Stonehenge si muovono, signore e signori! Il pi¨ famoso sito megalitico del mondo Ŕ in realtÓ una macchina ad orologeria che raccoglie energia geomagnetica e spara delle fulminate pazzesche che annientano qualsiasi forma di vita nel raggio di svariati chilometri. E non c'Ŕ verso fermarlo! Quando si mette a ruotare c'Ŕ poco da fare... nessuna bomba pu˛ fermarlo o demolirlo e nessuno degli scienziati cui viene dato il delicato compito di capire cosa stia succedendo riesce a cavare un ragno dal buco. Solo un giovane scienziato sbeffeggiato dalla comunitÓ scientifica mondiale intuisce la veritÓ: la terra si sta terraformando e Stonehenge Ŕ il metronomo di questo processo che coinvolge tutte le piramidi del globo, nel doppio ruolo di catalizzatori dell'energia accumulata e detonatori di esplosioni catastrofiche, purtroppo omesse dalla sceneggiatura.
Cosý, mentre apprendiamo dai notiziari che il Messico, l'Indonesia e l'Africa sono state spazzate via nell'indifferenza generale (purtroppo a Los Angeles non ci sono piramidi da far esplodere...), assistiamo alla classica lotta contro il tempo per fermare il disastro totale: l'unico modo Ŕ impossessarsi di un vecchio reperto archeologico che Ŕ il "volante" di tutto il meccanismo. Chi la spunterÓ fra il giovane scienziato ed il suo pazzoide collega, capo di una setta millenaristica decisa a sopravvivere lei sola nascondendosi all'interno di una piramide segreta rinvenuta nel Maine (sic!)?
╚ davvero un peccato che un delirio parascientifico di questa portata non sia supportato da una realizzazione degna di un disaster-movie che si rispetti. Infatti a parte le pietose scariche elettriche che carbonizzano qualche soldato, dell'immane catastrofe mondiale vediamo ben poco... non possono certo bastare i soli dialoghi fra scienziati, soldati e fanatici per un film sulla fine del mondo!
Oltrepassano decisamente il limite del ridicolo le apparecchiature della task force, che mostrano le connessioni energetiche fra Stonehenge e le piramidi con schermate indegne del videogioco "Civilization", e le piramidi di Giza che si aprono per esplodere in pieno stile "base del robot" dei cartoni animati giapponesi (le animazioni di Voyager sono un passo avanti...).
Non era davvero necessario scomodare Stonehenge e le piramidi per mettere su DVD tale pochezza, bastava il solito banale vulcano...

Paese CAN-USA
Attori principali Misha Collins, Torri Higginson, Peter Wingfield, Hill Harper
Genere Catastrofico
A chi Ŕ consigliato Ai telespettatori di Voyager
Se ti piace guarda anche Voyager, Mistero
ReperibilitÓ DVD in edicola
Voto


="StonehengeApocalypse1"="StonehengeApocalypse2"
="StonehengeApocalypse3"="StonehengeApocalypse4"
="StonehengeApocalypse5"="StonehengeApocalypse6"

Scrivi un commento o leggi cosa dicono di questo film